Scuola Materna Paritaria bilingue
"La Famiglia"

LA PRIMA SCUOLA PARITARIA BILINGUE A CASELLE.

Amiamo fare il nostro lavoro con cura e passione conserviamo le tradizioni tenendo conto dell’esperienza fatta nel corso degli anni. Questo principio regola la filosofia e le attività della Scuola Materna di Caselle Torinese (To), La Famiglia.

OPEN DAY

14 gennaio

ore 9-13

Vi aspettiamo con tantissime novità!!!


tutte le recite di Natale si terranno alle ore 14.30 c/o l’Oratorio San Luigi….siete tutti invitati!!!!

BENVENUTI!

Carissimi genitori, qui potrete conoscere la nostra scuola e ciò che quotidianamente programmiamo per aiutare i vostri figli a “CRESCERE” condividendo le nostre scelte educative.

La nostra scuola accoglie i bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni, ma anche bambini anticipatari, cioè che compiono i 3 anni entro il 30 aprile dell’anno scolastico in corso.

LA NOSTRA STORIA

La scuola dell’infanzia “La Famiglia” ha una lunga storia di vita nel tempo, nata dal volere di chi ha intuito che l’infanzia era ed è il bene più prezioso e che va custodito con cura e dedizione. E’ collocata all’interno di un castello che fu di proprietà della famiglia Savoia-Carignano, e dopo diverse vicissitudini, nel 1825 Carlo Alberto concesse al Barone Luigi Bianco di Barbania vari beni tra cui il Castello. Lo stesso venne poi acquistato dal figlio Carlo Giacinto nel 1869 e questi lo cedette per 22.000 lire nel 1872 ad un gruppo di benefattori casellesi per adibirlo allo sviluppo dell’asilo infantile, già istituito alcuni anni prima (1847). Di grande importanza è stato il servizio reso dalle suore dell’Immacolata Concezione di Ivrea che per 133 anni hanno contribuito alla formazione e all’istruzione dei frequentanti. Adesso sono state sostituite dalle insegnanti laiche. Ora è dell’Ente morale “Scuola Materna LA FAMIGLIA”; i genitori, in quanto soci, contribuiscono al sostentamento attraverso la retta scolastica e la tassa di iscrizione. La nostra scuola è composta da un Consiglio di amministrazione (formato da 7 membri di cui un Presidente), una Coordinatrice, una Segretaria, 3 insegnanti di sezione, due assistenti di laboratorio, una cuoca, due inservienti. Entrando nella nostra scuola non vedrete bambini seduti e “tranquilli”, ma sorrisi, strilli di gioia improvvisa, di bambini che si ammantano dei loro giochi e di genitori che si incontrano, di maestre che dialogano. Forse più che parlare di scuola sarebbe bello poter dire lo spirito delle scuole! Eh si le scuole son fatte di vetri, muri, finestre, porte e giardini fioriti, ma senza una comunità educativa pronta, aperta e gioiosa, nulla potrebbe accadere!

LA NOSTRA SCUOLA SI ISPIRA AI PRINCIPI CRISTIANI

Scegliendo la scuola dell’infanzia “La Famiglia” fate un dono al vostro bambino e alla vostra bambina. Il cammino di crescita, infatti, ha bisogno di una compagnia educativa più grande della famiglia, ma che con la famiglia, amorevolmente e responsabilmente prenda per mano i bambini, li custodisca, li introduca alla vita, li sostenga, insegni loro e renda possibile la realizzazione del Progetto di Dio su ciascuno di noi. La nostra scuola si ispira ai principi Cristiani, fonda le proprie radici negli ideali e valori proposti dal Vangelo, ponendo al centro i valori fondamentali della Vita, quali l’accoglienza, la condivisione, la tolleranza, l’amicizia. La nostra scuola guarda ai bambini nella loro unicità, volontà e libertà di crescita. Questo è il primo e più importante tratto distintivo. Il bambino è al centro di tutto! E…tutto il personale è pronto a soddisfare tutti i suoi bisogni!

 

BILINGUISMO

WE ARE A HOCUS & LOTUS SCHOOL OF EXCELLENCE IN TEACHING


i Dinocrocs che insegnano,

le lingue ai bambini

Più che un metodo, un programma educativo linguistico

 

La peculiarità della Scuola Materna “La Famiglia” consiste nel proporre e curare l’apprendimento della lingua inglese fin dalla più tenera età.

Già dai primi giorni di scuola le maestre si pongono l’obiettivo di “immergere” i piccoli in un contesto ambientale connotato da ampi spazi di ordinaria ed esclusiva comunicazione in lingua inglese (listening and speaking): il saluto quando si arriva o quando si va via, le indicazioni ai bambini, la nomenclatura di oggetti circostanti, le domande e le risposte, le filastrocche, le situazioni corali, musicali e visive. 

All’inizio, a supporto della dimensione verbale, si ricorre anche alla gestualità e all’immagine.

Così facendo, si conduce il bambino a memorizzare i suoni e ad associarli ai significati, per diventare progressivamente capace di comprenderli e di elaborarli senza la mediazione della lingua italiana.

Per favorire l’apprendimento della lingua inglese, le maestre si avvalgono di molteplici sussidi didattici – “flash cards” per inventare giochi che permettono di acquisire nuovi vocaboli, “songs” e “rhymes” per abituare in maniera divertente l’orecchio al suono di un’altra lingua – e di strumentazioni multimediali.

Il bambino apprende, così, in modo naturale e spontaneo la lingua straniera e familiarizza con essa avvalendosi di uno strumento efficace e divertente: il gioco

Nell’arco dei tre anni della scuola dell’infanzia alcune attività didattiche o momenti della giornata verranno svolte in lingua inglese dalle insegnanti di sezione e rafforzate da una Magic Teacher ogni anno per 30 ore.

 

                                Le attività sono strutturate essenzialmente in gruppi eterogenei, in ambienti sereni e accoglienti. Calore, tenerezza e autorevolezza sono le parole chiave che aiuteranno il bambino a sentirsi a casa.

OBIETTIVI educativi
dei corsi Hocus&Lotus

 

• Sviluppare l’amore per la nuova lingua, attraverso l’affetto per la Magic Teacher;
• sensibilizzare i bambini ai suoni tipici della nuova lingua;
• inserirli in contesti in cui si interagisce solo nella nuova lingua;
• sviluppare la capacità di associare ad elementi non verbali le parole, le espressioni e le frasi nella nuova lingua;
• sviluppare la capacità di trasferire il lessico acquisito nella nuova lingua in contesti fuori dalla lezione;
• sviluppare la capacità narrativa: i bambini impareranno a raccontare storie nella nuova lingua e a creare nuove storie durante le sessioni di storytelling (a partire dai Little Dinocrocs);
• sviluppare la capacità di lettura e scrittura delle avventure di Hocus&Lotus vissute in classe con la Magic Teacher (a partire dai The Dinocrocs).

 

È stato dimostrato che:


• tutti i bambini sono in grado di raccontare spontaneamente in inglese le storie vissute in classe con l’insegnante;
• i bambini sono immediatamente capaci di produrre spontaneamente vocaboli e frasi in inglese in un contesto nuovo, se analogo a quello delle avventure di Hocus&Lotus; in altre parole generalizzano nella vita reale ciò che hanno vissuto a scuola nella forma immaginativa.
• sono anche capaci di inventare una storia nuova tutta in inglese.

 

 Per maggiori informazioni potete consultare il sito: https://www.hocus-lotus.edu/

LA STRUTTURA

La struttura vanta di 3 ampie e luminose sezioni (Api, Coccinelle e Grilli) nelle quali gli alunni sono divisi in modo eterogeneo, un salone per le attività motorie, un dormitorio, un ampio cortile ed un giardino che accoglie il nostro orto didattico attraverso il quale i vostri bimbi potranno assaggiare i diversi ortaggi da loro coltivati.

LA NOSTRA CUCINA

Fiore all’occhiello è la nostra cucina interna dove vengono cucinati quotidianamente i pasti per i vostri bambini utilizzando cibi freschi tutti i giorni. La gestione della mensa e’ monitorata regolarmente attraverso i registri dell’ hccp e dei fornitori autorizzati, per quanto riguarda la sicurezza e la genuinita’ dei cibi. Il menu’ proposto ai bambini viene controllato e impostato privilegiando i cibi di stagione e valutando il fabbisogno calorico. Particolare attenzione viene posta alle segnalazioni di allergie o intolleranze alimentari. Il menù estivo è articolato su 4 settimane, mentre quello invernale su 8 settimane. Tutte le merende e gli spuntini sono fornite direttamente dalla scuola. I vostri bimbi qui bevono ACQUA DEPURATA, più sana, come quella di montagna!

I LABORATORI

Ogni insegnante nel corso degli anni si è specializzata in diversi progetti educativi che gratuitamente affiancano il progetto annuale: Yoga, acquarello botanico, percussioni, fiabe e racconti, religione, in orario scolastico potranno usufruire anche di un corso di Giocomotricità. Le strade dalle quali giungono le bambine e i bambini alla nostra scuola dell’infanzia sono innumerevoli e i passi che percorrono diversi fra loro, ma tutti ugualmente speciali: sono passi leggeri, pesanti, lunghi, corti, decisi o incerti. Il percorso converge qui dove paure, incertezze e bisogni si fondono con i sogni e i desideri di ciascuno. L’accoglienza che offriamo vuole essere caratterizzata dall’ascolto e dalla comprensione in uno scambio di emozioni reciproche in cui ognuno interagisce. Il gioco, quale espressione spontanea dell’infanzia, consente ai bambini e alle bambine di imparare attraverso processi che la maestra coglie e rilancia al bambino e al gruppo dei suoi pari. La manipolazione del mondo fa percepire al bambino l’esistenza di nuove possibilità che portano oltre l’apparenza delle cose, un gioco in cui il pensiero guida l’azione in un’appassionante ricerca fatta di curiosità, domande, stupori e incontri in un immaginario viaggio che li porterà all’età della consapevolezza.

La nostra scuola lavora con le famiglie per costruire una scuola viva, allegra e familiare, nella quale ogni bambino è chiamato a “diventare se stesso”, felice di esprimere i propri talenti, condividendoli con gli altri.

 

DONACI IL TUO CINQUE PER MILLE!

SCUOLA MATERNA LA FAMIGLIA